Alto Adige

L’“Alto Adige” è il quotidiano italiano con la più alta tiratura in Alto Adige. Esce dal lunedì alla domenica. Alto Adige è un punto di riferimento per l'informazione in Alto Adige, con i suoi servizi dettagliati sugli eventi locali della politica, dell'economia, della storia, della cultura e dello sport, senza tuttavia tralasciare le notizie da tutto il mondo, gli affari, la politica e la cronaca internazionale.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Le presenti Condizioni generali di contratto disciplinano il rapporto avente ad oggetto la vendita del quotidiano ALTO ADIGE da S.E.T.A. S.p.A. che, anche con riferimento alle disposizioni di cui al D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del consumo) e del D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70 Attuazione della direttiva EU sul commercio elettronico), è contattabile ai seguenti recapiti: S.E.T.A. S.p.A., Via Volta 10, 39100 Bolzano, Tel: +39 0471 904 111, Fax +39 0471 904 244.
La sottoscrizione dell’abbonamento comporta l’accettazione senza riserve delle Condizioni generali di contratto.

Il rapporto tra Fornitore e Utente ha ad oggetto la fornitura in abbonamento della Testata acquistata in formato cartaceo e/o l’accesso per la durata dell’abbonamento alla replica digitale della stessa, ed è regolato dalle presenti Condizioni generali di contratto unitamente alle disposizioni contenute nell’ordine di acquisto. Salvo quanto eventualmente previsto nell’ordine di acquisto accettato dal Fornitore, l’utente è autorizzato a fruire dell’abbonamento esclusivamente ad uso personale, non collettivamente e/o con scopo di lucro (a titolo esemplificativo, è vietata la trasmissione via e-mail, la condivisione delle chiavi di accesso, ecc…).

rapporto tra Fornitore e Utente si perfezionerà con l’accettazione da parte del Fornitore dell’ordine inviato dall’Utente.

L’abbonamento si rinnoverà automaticamente, salvo variazioni del prezzo che saranno preventivamente comunicate entro 30 giorni dalla scadenza dell’abbonamento in corso; in occasione dei successivi rinnovi il prezzo potrà infatti subire variazioni rispetto a quello indicato nell’ordine originario.
L’Utente può impedire il rinnovo automatico dell’abbonamento con comunicazione scritta entro 15 giorni prima della scadenza ai seguenti recapiti:

In mancanza di disdetta nel termine indicato, l’abbonamento sarà rinnovato al prezzo indicato nella comunicazione del Fornitore. La tempestiva disdetta avrà l’effetto di impedire il rinnovo, senza ridurre la durata dell’abbonamento in corso.
Analogamente, pure il Fornitore potrà impedire il rinnovo automatico con disdetta scritta inviata all’Utente entro 15 giorni dalla scadenza dell’abbonamento.
La disdetta avrà effetto al momento del termine del periodo contrattuale in essere, rimanendo esclusa la possibilità di cessare anticipatamente l’abbonamento.

In relazione all’abbonamento stipulato a distanza o comunque negoziato fuori dai locali commerciali, il Codice del consumo (artt. 52 e ss.) attribuisce all’Utente qualificabile come consumatore ai sensi del medesimo Codice (cioè la persona fisica che ha effettuato l’acquisto per scopi estranei all’attività professionale, commerciale o imprenditoriale), il diritto di recedere dal Contratto entro il termine di 14 (quattordici) giorni decorrenti dal ricevimento del primo numero.
Il recesso potrà essere esercitato, anche utilizzando il modello in calce alle presenti Condizioni generali di contratto, inviando una qualsiasi dichiarazione scritta in tal senso ai seguenti recapiti:

A seguito del valido esercizio del recesso nei detti termini, il Fornitore restituirà quanto pagato dall’Utente entro il termine di 14 giorni dalla comunicazione del recesso.
Il rimborso sarà effettuato, senza che l’Utente debba sostenere alcun costo in conseguenze di tale rimborso, sullo stesso strumento utilizzato dall’Utente per il proprio pagamento, salvo diversa indicazione da parte di quest’ultimo.
Si informa che, ai sensi dell’art. 59 lettera o) del Codice del Consumo esclude il diritto di recesso se “la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso”.

In difetto di pagamento, anche a seguito di mancato buon fine/funzionamento del sistema di pagamento, il Fornitore del Servizio potrà sospendere la fornitura e, qualora il ritardo nel pagamento si protragga, risolvere il contratto ai sensi dell’articolo 1456 c.c.

L'Utente riconosce che informazioni, marchi e gli altri segni distintivi e, in generale, il contenuto (in tutto o in parte) delle Testate la cui fornitura è oggetto del presente contratto sono protetti dalla normativa in materia di proprietà intellettuale e industriale, compresa la Legge sul diritto d'autore (legge 22 aprile 1941, n. 633) i cui diritti sono di titolarità del Fornitore.
Non è pertanto consentito all'Utente un loro utilizzo diverso da quello esclusivamente personale e privato, con divieto quindi di distribuzione e/o pubblicazione e/o cessione, anche parziale.
A titolo meramente esemplificativo, l’Utente non potrà quindi:
modificare, alterare, distribuire, tradurre o comunque creare lavori derivati dal contenuto delle Testate, né utilizzare il contenuto delle Testate per fornire a propria volta un servizio a terzi.

È esclusa ogni responsabilità del Fornitore per la mancata fornitura dipendente forza maggiore quali, in via meramente esemplificativa: incendi, alluvioni, terremoti, scioperi, interruzioni del servizio postale.
Al di fuori di dette ipotesi, l’abbonamento non prevede sospensioni. L’eventuale accoglimento di una specifica richiesta dell’Utente in tal senso da parte del Fornitore non comporterà alcun obbligo per quest’ultimo, né potrà costituire alcun affidamento per l’Utente, in merito alla concessione di altre sospensioni per il futuro, neppure per analoghe motivazioni.

In ogni caso, nessun risarcimento danni potrà essere richiesto al Fornitore per danni diretti e/o indiretti causati dalla mancata o ritardata consegna delle copie, in formato cartaceo e/o digitale, delle Testate, se non nel caso di dolo o colpa grave del Fornitore medesimo.

Il rapporto è regolato dalla Legge italiana. Per qualsiasi controversia anche solo connessa alla validità, interpretazione e/o esecuzione del presente contratto sarà competente in via esclusiva il Foro Bolzano. Se l’Utente è qualificabile come consumatore, troverà invece applicazione il Foro esclusivo di residenza o domicilio di quest’ultimo come previsto dal Codice del consumo.

Le presenti Condizioni generali di contratto modificate in ogni momento dal Fornitore. In tal caso, ne verrà data comunicazione all'Utente all'indirizzo e-mail e/o postale da questi forniti al momento dell’acquisto o successivamente. Le modifiche così comunicate si considereranno accettate dall'Utente se questi non receda dal contratto in essere entro 10 (dieci) giorni dalla comunicazione dell'intervenuta modifica.


INFORMATIVA IN MERITO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI - CLIENTI

Ai sensi degli art. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR” o “Regolamento”), ed in generale in osservanza del principio di trasparenza previsto dal Regolamento medesimo, S.E.T.A. S.p.A, fornisce le seguenti informazioni in merito al trattamento dei dati personali.

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO
  2. Il titolare del trattamento (cioè il soggetto che determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali, “Titolare del Trattamento” o “Titolare”) è S.E.T.A. S.p.A., Via Volta 10, 39100 Bolzano, Tel: +39 0471 904 111, Fax +39 0471 904 244.
    Per contatti specificamente relativi alla tutela dei dati personali, compreso l’esercizio dei diritti di cui al successivo punto 8, si indica in particolare l’indirizzo e-mail: privacy@athesia.it   al quale si prega di voler rivolgere le Vostre eventuali richieste

  3. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO
  4. Il trattamento dei dati personali potrà avere le seguenti finalità:
    1) contrattazione, stipulazione dei contratti ed adempimento delle obbligazioni contrattuali (a carico ed a favore del Titolare), e quindi per scopi strettamente connessi alla gestione dei rapporti con la clientela, comprese le formalità ed adempimenti amministrativi e contabili (ad esempio: acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto; esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi derivati dal contratto concluso con la clientela; per esigenze di tipo operativo e gestionale; per esigenze di controllo sui pagamenti e per le azioni conseguenti; gestione del contenzioso; recupero crediti; (finalità contrattuali);
    2) (in caso di consenso dell’interessato) promozione e vendita di prodotti e servizi effettuate attraverso lettere, telefono, materiale pubblicitario, sistemi automatizzati di comunicazione, newsletter via e-mail, etc. (marketing diretto);

  5. TIPOLOGIA DATI TRATTATI
  6. Possono essere oggetto di trattamento le seguenti categorie di dati: cognome, nome e data luogo di nascita, residenza; - codice fiscale e/o partita IVA; numero di telefono/indirizzo e-mail; indirizzo di spedizione; indirizzo di recapito delle fatture; nome utente per registrazione on-line; il prodotto acquistato.

  7. BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO ED OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO
  8. Per quanto riguarda la finalità 1) (finalità contrattuali), non sussiste un obbligo di conferimento dei dati in fase precontrattuale, ma il mancato conferimento comporterà l’impossibilità di dare seguito alla richiesta di fornitura del servizio. Una volta stipulato il contratto, l’aggiornamento dei dati così forniti ed il conferimento di quelli eventualmente ulteriormente necessari è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali (come verrà indicato al momento della richiesta) e, pertanto, l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’impossibilità per la Società di dare esecuzione al contratto e potrebbe comunque configurare inadempimento contrattuale da parte da parte del Cliente. La legittimazione al trattamento dei dati deriva quindi dal fatto che esso è necessario all’esecuzione del contratto di cui Lei è parte (o delle misure precontrattuali adottate su Sua richiesta), o per adempiere obblighi legali connessi al contratto medesimo o comunque alla fornitura del servizio.
    Per quanto riguarda le altre finalità, il conferimento è facoltativo ed il trattamento avverrà solo con il Suo consenso quale interessato; pertanto, anche in relazione a dati già comunicati per la finalità 1), in ogni caso, in mancanza di Suo consenso per la specifica ulteriore finalità, il trattamento non verrà effettuato, con la conseguenza che in caso di mancato conferimento dei dati eventualmente ulteriormente necessari per la specifica finalità e comunque in caso di mancato espresso consenso al relativo singolo trattamento, non verranno effettuate le attività di marketing. Si precisa tuttavia che, per quanto attiene alla finalità di marketing, 2), la normativa, comma 4 dell’art. 130 D.Lgs. 196/2003 (Codice Privacy) e successive modifiche, prevede che Le potranno essere inviate, attraverso le coordinate di posta elettronica da Lei fornite, comunicazioni inerenti la vendita diretta di prodotti o servizi analoghi a quelli che già le abbiamo fornito, sempre che Lei, adeguatamente informato, non rifiuti tale uso, inizialmente o in occasione di successive comunicazioni. Si precisa che la preventiva raccolta del consenso dell’Interessato o della persona giuridica non è invece necessaria relativamente allo specifico caso di trasmissione, attraverso le coordinate di posta elettronica fornite nel contesto di un precedente acquisto, di comunicazioni inerenti la vendita diretta di prodotti o servizi analoghi a quelli già in tale occasione acquistati, che è consentita salvo che il destinatario, adeguatamente informato, non rifiuti tale uso, inizialmente o in occasione di successive comunicazioni; in quest’ultimo caso la base giuridica del trattamento è il legittimo interesse del Titolare all’attività di marketing.

  9. RACCOLTA, MODALITÀ DI TRATTAMENTO E CONSERVAZIONE
  10. I dati sono raccolti presso l’interessato, cioè sono i dati che Lei ci fornirà e quelli risultanti dall’utilizzo del prodotto o servizio.
    Il trattamento sarà effettuato:
    - mediante l’utilizzo di sistemi manuali e automatizzati;
    - da soggetti o categorie di autorizzati all’assolvimento dei relativi compiti;
    - con l’impiego di misure adeguate a garantire la riservatezza dei dati ed evitare l’accesso agli stessi da parte di terzi non autorizzati.
    Con riferimento alle finalità di marketing si evidenzia in particolare che i dati personali saranno trattati anche mediante:
    1) l'uso di sistemi automatizzati di chiamata o di comunicazione di chiamata;
    2)  comunicazioni elettroniche effettuate mediante posta elettronica, telefax, messaggi del tipo Sms (Short Message Service) di altro tipo;
    3) l'impiego del telefono con operatore e della posta cartacea.
    Per quanto riguarda la finalità 1, i Suoi dati saranno conservati per tutta la durata del rapporto contrattuale, e, dopo la cessazione del rapporto –limitatamente ai dati a quel punto necessari– per l’estinzione delle obbligazioni contrattualmente assunte e per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti di legge e per le esigenze di tutela anche contrattuale connessi o da esso derivanti.
    Per le finalità di marketing del precedente punto 2, il trattamento potrà avere durata fino a revoca del consenso ed in ogni caso non oltre due anni dalla cessazione del rapporto contrattuale o dalla rinnovazione del consenso.
    Per la finalità di marketing rimane in ogni caso fermo il termine più breve eventualmente determinato dalla Sua revoca del consenso (si veda successivo punto 9).
    Non vi sono processi decisionali automatizzati.

  11. COMUNICAZIONE DEI DATI
  12. Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati, esclusivamente per le finalità sopra specificate, a:
    a) tutti i soggetti cui la facoltà di accesso a tali dati è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi;
    b) dipendenti, collaboratori, fornitori del Titolare, nell’ambito delle relative mansioni e/o obblighi contrattuali relativi all’esecuzione del rapporto contrattuale con gli interessati; tra i soggetti fornitori del Titolare si indicano a titolo esemplificativo altre società del Gruppo Athesia (con particolare riferimento Athesia Druck srl) che svolgono attività per accordi di servizi intercompany, istituti bancari e creditizi, imprese di assicurazioni, consulenti legali, avvocati, consulenti fiscali e commercialisti, società di recupero crediti, spedizionieri,  ecc.;
    c) amministrazioni pubbliche (compresa l’amministrazione finanziaria).

  13. LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI
  14. Lo svolgimento dell’attività avviene sul territorio dell’Unione Europea. Non vi è intenzione di trasferire i dati al di fuori del territorio dell’Unione Europea o ad un’Organizzazione internazionale.

  15. DIRITTI DELL’INTERESSATO
  16. In relazione a quanto sopra, il GDPR attribuisce all’Interessato l’esercizio dei seguenti diritti con riferimento ai dati personali che lo riguardano (la descrizione sintetica è indicativa, per la completa enunciazione dei diritti, si rimanda al Regolamento, ed in particolare agli artt. 15-22):

    1. accesso ai dati personali (avrà quindi il diritto di avere gratuitamente le informazioni in merito ai dati personali detenuti dal Titolare ed al relativo trattamento, nonché di ottenerne copia in formato accessibile);
    2. rettifica dei dati (provvederemo, su Sua segnalazione, alla correzione o integrazione dei Suoi dati –non espressione di elementi valutativi– non corretti o imprecisi, anche divenuti tali in quanto non aggiornati);
    3. revoca del consenso (qualora il trattamento avvenga in forza di consenso da Lei manifestato, Lei potrà revocare il consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento prestato prima della revoca)
    4. cancellazione dei dati (diritto all’oblio) (ad esempio, i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati; sono stati trattati illecitamente; devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale; Lei ha revocato e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; Lei si oppone al trattamento);
    5. limitazione del trattamento (in determinati casi –contestazione dell’esattezza dei dati, nel tempo necessario alla verifica; contestazione della liceità del trattamento con opposizione alla cancellazione; necessità di utilizzo per i Suoi diritti di difesa, mentre essi non sono più utili ai fini del trattamento; se vi è opposizione al trattamento, mentre vengono svolte le necessarie verifiche– i dati verranno conservati con modalità tali da poter essere eventualmente ripristinati, ma, nel mentre, non consultabili dal Titolare se non appunto in relazione alla validità della Sua richiesta di limitazione).
    6. opposizione in tutto o in parte al trattamento per motivi legittimi (in determinate circostanze Lei potrà comunque opporsi al trattamento dei Suoi dati, in particolare, qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, Lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. Qualora i dati personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento, salvo se il trattamento sia necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico);
    7. portabilità dei dati (qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati, su Sua richiesta, riceverà in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che la riguardano e potrà trasmetterli ad un altro Titolare del trattamento, senza impedimenti da parte del Titolare del Trattamento cui li ha forniti e, se tecnicamente fattibile, potrà ottenere che detta trasmissione venga effettuata direttamente da quest’ultimo).
    8. proposizione reclamo all'autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali – Garante Privacy).

    Tutti i diritti di cui sopra possono essere esercitati nei confronti di S.E.T.A. rivolgendo le richieste S.E.T.A. S.p.A., Via Volta 10, 39100 Bolzano, Tel: +39 0471 904 111, Fax +39 0471 904 244.
    Tutte le informazioni relative alla tutela dei dati personali, compresa copia aggiornata della presente informativa, sono reperibili sul sito www.altoadige.it o www.giornaletrentino.it alla voce privacy.